Blog

Comunicazione e Informazione

Z

comunicazione digitale

l

illustrazioni

fotografia

pianificazione media

Papa Francesco, attento a chi affidi la comunicazione

Papa Francesco, attento a chi affidi la comunicazione

Papa Francesco, attento a chi affidi la comunicazione. Brutto scivolone osé per Papa Francesco su Instagram. O meglio, per il suo staff della comunicazione. Un paio di giorni fa dal suo profilo, infatti, qualcuno ha messo like a una modella brasiliana. Per essere più precisi, una modella non proprio “monastica”. È stata lei stessa, comprensibilmente, a stupirsi dell’incredibile cuoricino e a rendere virale la notizia. Così Natalia Garimbotto, questo il nome della ragazza, è diventata per un po’ il volto (diciamo, il “volto”) più chiacchierato sui social di tutto il mondo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Natalia Garibotto (@team.natagata)

Papa Francesco, attento a chi affidi la comunicazione

L’incidente non ha fatto ridere in Vaticano quanto ha fatto ridere fuori. Anzi. Oltretevere la cosa è stata presa molto seriamente, al punto da portare all’apertura di un’indagine interna per scoprire come ciò sia potuto succedere. Dall’entourage del Pontefice si sono affrettati a far sapere che sono in molti dello staff ad avere accesso ai suoi account. Troppi, ci sentiamo di aggiungere. Quello che è certo è che ora, comunque sia andata la storia, qualche testa dovrà cadere.

Papa Francesco è approdato su Instagram nel marzo 2016 e ora ha più di 7 milioni di follower e 970 post. Finora tutti i like del profilo erano stati “altamente istituzionali”. Ora però la frittata è fatta, e come quasi tutti hanno imparato a sapere, il web non dimentica e non perdona. E Natalia, ovviamente, sfrutta l’onda lunga della notorietà ottenuta di sorpresa mettendo nuovi post che rimandano all’accaduto: “Almeno andrò in Paradiso!” .

LEGGI ANCHE: Gino Strada e la comunicazione a doppio taglio